12/08/2022 - 15/08/2022

51° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE di ALATRI

TIPOLOGIA Folklore
ORARI
PERIODO Venerdì - Sabato - Domenica - Lunedì (Orari come da Programma)
LOCATION All'aperto
CONTATTI Organizzatore: COMUNE DI ALATRI - PRO LOCO DI ALATRI
Telefono: 0775.4481 (Comune) - 0775.435318 (Pro Loco)
Email: Invia Email
Sito Web: Vai al sito
INGRESSO Gratuito
SOCIAL Segui su facebook
INFO Solosagre.it consiglia sempre di consultare il link degli Organizzatori prima di partire!
Descrizione:

Summer in Alatri ha un solo nome: la 51° Edizione del Festival Internazionale del Folklore di Alatri.

Il Festival Internazionale del Folklore ”Flavio Fiorletta"è l’evento più atteso dell’Estate di Alatri (FR), in Ciociaria. Una terra che ogni anno celebra, danzando, l’unione tra la sua cultura e quelle del mondo intero.

Il Festival si svolgerà nel Centro Storico alatrense dal 12 al 15 Agosto 2022.

Spettacoli serali nello splendido scenario di Piazza Santa Maria Maggiore, ma non solo. Saranno presenti al Festival alcuni paesi con i loro gruppi folkloristici. Accanto all'Italia, si esibiranno paesi nuovi ed emergenti come Georgia e Kenya ed altri più famosi come Iran, Messico e Spagna.

Ma non finisce qui! Ci saranno ulteriori artisti di altri paesi che con la loro musica delizieranno il pubblico.

Quando parliamo del Festival Internazionale del Folklore, parliamo di Flavio Fiorletta. Sor Flavio, per gli amici alatrensi. Quando parliamo di Flavio Fiorletta non possiamo non ricordare un uomo dalle tante passioni. Amava il suo paese e voleva vederlo sempre vestito a festa, al centro dell'attenzione in ogni suo aspetto. Tanto ancora ci sarebbe da raccontare su Flavio Fiorletta, potremmo riempire pagine e pagine. Per ora godiamoci il suo Festival Internazionale del Folckore con il logo da lui creato e lasciatoci, sperando che questa Edizione possa rendergli degno omaggio.

A proposito di quest'Edizione, il tema sarà: il fluido. 

Cosa significa? È il corpo statico che prende vita e si mette in movimento. Come con la danza. La musica come scintilla che permette a un individuo di diventare parte integrante di un gruppo, di muoversi in sincronia, di entrare in contatto tra i vari membri, quasi mescolandosi con loro. Ma è anche la capacità di percepire la musica, lasciare che scorra dentro di sé, muovendosi secondo il suo ritmo, facendosi guidare da lei.

Durante la pandemia abbiamo capito quanta fatica costi il vivere senza contatto con gli altri. In questo Festival, sarà portante l’idea della musica come embrione del movimento, delle emozioni, della danza con gli altri. Dalla musica, la danza. Ma anche la danza che dà un’ulteriore dignità alle note attraverso i movimenti dei suoi interpreti.

L’idea del fluido e del movimento verrà resa anche attraverso la scenografia del Festival. La formula vincente per il Direttore Artistico Mattia Dell’Uomo: “La musica aprirà il battito forte della danza".

 

???? Tradizione e innovazione. Gli elementi apparentemente opposti, ma imprescindibili, per il Festival!!!

Evento nel pieno rispetto delle norme anti-Covid vigenti al momento.

Posizione sulla mappa

Evento in programma

  • SEI UN SAGRONAUTA?
    Mangiare… Bere… Dormire…
    I consigli eccellenti di Solosagre
    • DOVE DORMIRE
    • DOVE MANGIARE
    • DOVE FARE SHOPPING
    • DOVE TROVARE PRODOTTI TIPICI
    • DOVE RILASSARSI
    • DOVE TROVARE PRODOTTI ARTIGIANALI
    • DOVE CAMPEGGIARE
    • SERVIZI
    • E-COMMERCE
  • Visualizza Tutti i locali
LINK UTILI