24/09/2022 - 25/09/2022

25° PIANTE E ANIMALI PERDUTI a GUASTALLA

TIPOLOGIA Floreali
ORARI (1) Dalle 08.00 alle 20.00
PERIODO Sabato - Domenica
LOCATION Al chiuso e all'aperto
CONTATTI Organizzatore: ASSOCIAZIONE GUASTALLESE GEMELLAGGI ED EVENTI
Telefono: 0522.839756
Email: Invia Email
Sito Web: Vai al sito
INGRESSO A pagamento
SOCIAL Segui su facebook
INFO Solosagre.it consiglia sempre di consultare il link degli Organizzatori prima di partire!
Descrizione:

L'attesa è finita!

Sabato 24 e Domenica 25 Settembre 2022, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, nelle vie del Centro Storico di Guastalla (RE), torna "Piante e Animali Perduti": la Mostra-Mercato dedicata al Florovivaismo, ai Prodotti Artigianali, Naturali ed Enogastronomici.

I riflettori si accendono su varietà tradizionali di frutti, fiori, ortaggi, sementi e razze di animali rurali, ma anche su prodotti tipici dell’Emilia-Romagna e di altre Regioni, prodotti artigianali, bric à brac, vintage, animazioni, giochi, incontri, laboratori, esposizioni.

La manifestazione costituisce uno degli eventi italiani di maggior richiamo dedicati al giardinaggio, alla biodiversità, all’enogastronomia, frutto di una raffinata ricerca e passione che ruota attorno alle piccole produzioni locali, e all’artigianato artistico; è proprio questo che la rende ogni anno meta di migliaia di visitatori.

Non sono solamente le centinaia di espositori qualificati provenienti da tutta Italia e il loro patrimonio florovivaistico, erboristico e animale ad attirare l’attenzione degli appassionati e dei curiosi, ma anche l’ampio calendario di eventi e appuntamenti in programma ogni edizione.

Quest'anno è la 25° Edizione della kermesse, organizzata, a cura di Arvales Fratres - Vitaliano Biondi, dall’Associazione Guastallese Gemellaggi ed Eventi con il patrocinio del Comune di Guastalla, e prevede numerosi appuntamenti, distribuiti nei principali luoghi del Centro Storico, offrendo così la possibilità ai visitatori di scoprire, oltre alla biodiversità vegetale ed animale anche l’affascinante cittadina gonzaghesca di Guastalla e il suo territorio.

 

INIZIATIVE CHE SI SVOLGONO TUTTI I GIORNI

Per la due giorni di Piante e Animali Perduti verrà allestito in Piazza Mazzini l’Orto dei Semplici, a cura del vivaista Enzo Maioli con l’intento di sollecitare la creazione di orti scolastici nelle scuole, mentre nello Spazio Ass. Eta Beta Onlus sarà presente la Banca della Biodiversità, che conserva semi di piante rare.

Lo Spazio Antiche Porte Editrice ospiterà “per seguir virtute e canoscenza”, la rassegna di libri e pubblicazioni su territori e culture dei luoghi, mentre nello Spazio Accademia della Sfoglia la sfoglina Rina Poletti regalerà dimostrazioni pratiche dell’arte della sfoglia. In via Gonzaga, nello Spazio Compagnia del Nocino di Fabbrico, verranno proposte degustazioni guidate di nocino tradizionale, mentre nella Galleria Gonzaga saranno esposte le opere della Collettiva d’arte “Artisti In Strada”, a cura di Arte in Vetrina e Giulia Crema.

Nel cortile interno di Palazzo Ducale si darà spazio ad abiti e tessuti con gli abiti tradizionali del Casentino, con la produzione sartoriale di abbigliamento tipico maremmano, tabarri, accessori e molto altro. Palazzo Ducale ospiterà anche la Mostra Micologica del gruppo Micologico R. Franchi, una mostra di peperoncini piccanti provenienti da tutto il mondo, una di uve, frutti antichi, zucche autoctone oltre a proporre una selezione di libri fuori edizione, stampe ed acquerelli animalie.

Nello spazio Pratone si terrà Rara Avis di AERAV, la Mostra-Mercato di animali da cortile e la Mostra di animali domestici, assieme alla Mostra sulla Transumanza ed a una esposizione di cani a cura dell’Associazione di Volontariato Cane Lupino del Gigante.

In Piazza Garibaldi spazio all’Artigianato con il laboratorio di intarsio del legno, la forgiatura a mano del ferro, la dimostrazione dal vivo di tessuti stampati a mano, la Mostra-Mercato della Merceria e delle antiche Arti Femminili “Penelope” e molto altro.

Da segnalare al Chiostro delle Agostiniane (Ex-Ospedale) la Mostra Mercato dell’Artigianato e del Vintage a cura di AMA Eventi Creativi e nel cortile Cavour le Mostre di trattori e macchine agricole d’epoca.

Bambini e bambine non potranno poi perdere passeggiate a dorso d’asino, in cui potranno accudire e nutrire gli asinelli dell’Arena degli Asinelli (allestita da Marino Alessandri), accompagnati dall’asinaro più famoso d’Italia Massimo Montanari.

Nelle giornate di Mostra i visitatori avranno la possibilità di scoprire le specialità culinarie del territorio nei tanti punti di ristoro, assaggiando i prodotti tipici in versione Street Food, da gustare passeggiando per le vie del Centro Storico, oppure comodamente seduti nei ristoranti quali quello del Gnocco Fritto in Via Carducci, l’Osteria del Principe a Palazzo Ducale, il Ristorante San Martino nel Cortile Cavour e molti altri.

Oltre alle proposte tradizionali sarà possibile trovare, all’interno della Mostra, altre specialità italiane, come quelle provenienti dal Trentino e dal Piemonte, i cui prodotti saranno acquistabili nei rispettivi Mercati, e un’ampia selezione di prodotti biologici, di origine controllata e protetta provenienti da tutta Italia. Di rilievo è l’approfondimento sui legami tra la cucina ebraica e quella reggiana.

Nelle due giornate di Piante e Animali Perduti si parlerà della cucina ebraica e di quella italiana, per secoli partecipi di scambio reciproco. I visitatori potranno avvicinarsi alla cucina ebraica con degustazioni guidate in particolare di cibi Kosher, che rispettano i dettami della religione ebraica sull'alimentazione e di piatti della cucina giudaica emiliana, molto più radicata di quanto si possa pensare: ne sono un esempio la chizza, l’erbazzone e la spongata, piatti tipici della cucina reggiana, ma di provenienza ebraica.

 

E non finisce qui! E' stato allestito anche un programma giornaliero, con eventi che si terranno solo il Sabato oppure solo la Domenica.

PER CONOSCERE TUTTO IL PROGRAMMA → Rimanete sintonizzati sulla Pagina Facebook

 

APERTURA → ORE 08.00 – 20.00

BIGLIETTO DI INGRESSO: €uro 5

Ingresso gratuito: residenti nel Comune di Guastalla, ragazzi inferiori di 15 anni, militari e forze dell'ordine, persone con disabilità con accompagnatore.

 

Benvenuti nel mondo delle piante e degli animali perduti di Guastalla!!!

Evento nel pieno rispetto delle norme anti-Covid vigenti al momento.

 

Posizione sulla mappa

Evento in programma

Vedi tutta Italia
  • SEI UN SAGRONAUTA?
    Mangiare… Bere… Dormire…
    I consigli eccellenti di Solosagre
    • DOVE DORMIRE
    • DOVE MANGIARE
    • DOVE FARE SHOPPING
    • DOVE TROVARE PRODOTTI TIPICI
    • DOVE RILASSARSI
    • DOVE TROVARE PRODOTTI ARTIGIANALI
    • DOVE CAMPEGGIARE
    • SERVIZI
    • E-COMMERCE
  • Visualizza Tutti i locali

 

LINK UTILI